SMG, il nuovo singolo della band DECOY!

Recensione di “SMG” dei DECOY

Il nuovo singolo “SMG” dei DECOY è un’autentica esplosione di energia e rabbia, una traccia che riflette profondamente l’essenza della band e le loro influenze musicali. Formatisi nell’estate del 2017, i DECOY hanno saputo farsi strada nella scena musicale con una determinazione incrollabile, diventando una vera e propria polveriera di esplosivi non ancora detonati.

Chi sono i DECOY?

La band è composta da:

  • Jonah Smith – Voce
  • Matt Rumfellow – Chitarra
  • Bobby Burnette – Chitarra
  • Chris Rumfellow – Basso
  • Lucien Champton – Batteria

I DECOY traggono ispirazione da band come Hatebreed, Converge, Vein e Merauder, e questo si riflette chiaramente nella potenza e nell’intensità di “SMG”. La traccia è una combinazione perfetta di aggressività e tecnica, con riff di chitarra taglienti, una sezione ritmica martellante e una voce che esprime una gamma emotiva intensa.

“SMG” è stato registrato ai Lantern Light Studios di New Orleans da Kyle Eroche, e la produzione riflette una qualità sonora impeccabile che mette in risalto ogni dettaglio della performance della band.

La canzone affronta tematiche profonde come la salute mentale, i conflitti interiori e i demoni personali. È un grido di angoscia e un invito alla riflessione sull’influenza dei social media e su come questi stiano modellando le giovani generazioni. I DECOY esplorano come il tessuto stesso dell’umanità sia stato alterato dalla presenza onnipresente dei social media, offrendo una visione critica e potente di questa realtà.

“SMG” colpisce duro fin dal primo ascolto. La potenza espressiva di Jonah Smith alla voce è supportata da una strumentazione che non lascia un attimo di respiro. Le chitarre di Matt Rumfellow e Bobby Burnette creano un muro sonoro impressionante, mentre la sezione ritmica, con Chris Rumfellow al basso e Lucien Champton alla batteria, fornisce una base solida e martellante.

Questa traccia non è solo un’esperienza musicale, ma un viaggio emotivo attraverso l’oscurità e il tormento interiore. “SMG” riesce a canalizzare la rabbia e l’angoscia in una forma d’arte potente e coinvolgente, rendendolo un brano che merita di essere ascoltato e apprezzato in ogni sua sfumatura.

Con “SMG”, i DECOY dimostrano di essere una forza inarrestabile nella scena metal. Questo singolo non solo cementa la loro reputazione come una delle band più intense e tecnicamente abili in circolazione, ma promette anche di attrarre un pubblico ancora più vasto. Come ha detto un membro della band: “Conjurando i demoni interni profondi che proliferano incontrollati, i DECOY hanno canalizzato l’oscurità, trasponendo la loro angoscia in una costruzione schiacciante. Aspettatevi nuova musica e tour in arrivo dai DECOY.”

Non perdete l’opportunità di immergervi nell’universo sonoro dei DECOY: “SMG” è una traccia che non vi lascerà indifferenti.